Milkman Consegne a Domicilio
ARCHIVIO NEWSLETTER IT EN

Taking Stock: "Black Friday: un colpo di pistola e due coltellate. Benvenuti nel Mortal Kombat dei negozi fisici"

by Sean Fleming

Il Black Friday, fino a pochi anni fa, era un fenomeno esclusivamente americano, un po’ come la World Series o il Pumpkin Spice Latte. Come tanti altri eventi è in seguito strisciato fuori dal suo habitat naturale, diffondendosi a macchia d’olio. Oggi è ovunque: dall'Australia alla Svezia.

Il Regno Unito, in particolare, qualche anno fa impazzì per il Black Friday: con risse per acciuffare le occasioni in negozio e reti di distribuzione di molti rivenditori soffocate da un improvviso afflusso di pacchi. Era il 2014. M&S ebbe problemi. Yodel ebbe problemi. Un sacco di gente ebbe problemi. Ma nessuno fu colpito più duramente di City Link, una delle più grandi società di consegna del Regno Unito, che alla vigilia di Natale 2014 finì, letteralmente, gambe all’aria.

Si trattò di una curva di apprendimento assai ripida.

Già nella stagione 2015/16 le cose stavano cambiando. L’afflusso nei negozi era calato. Le vendite online aumentate. Grazie a periodi di saldo più distesi, i rivenditori stavano “spalmando” il carico di lavoro; il picco del Black Friday / Cyber Monday si stava trasformando in una serie di picchi meno acuti e più gestibili. "Sarà questo il futuro del Black Friday?" scrissi quando ero Capo Redattore presso eDelivery. "Una declinante rilevanza dei negozi e una crescente rilevanza dell’online. Ciò converrebbe all'Europa e in particolare al Regno Unito ".

black-friday-storia-origini-una-tradizione-americana-speciale-v2-36037-1280x16


A quanto pare la mia predizione si è avverata. E ora questa tendenza si sta propagando anche negli Stati Uniti, dove la scorsa settimana una persona è stata ferita da un colpo di arma da fuoco e due sono state pugnalate durante alterchi legati allo shopping del Black Friday. Secondo il sito americano Reviews.org, Arkansas, Tennessee e West Virginia, sono i tre stati peggiori per episodi di violenza durante il Black Friday, il 57% dei quali (a livello statunitense) ha come teatro un negozio Walmart. Per fortuna non succedono tutti nello stesso. Nel frattempo, un rapporto Reuters afferma che le vendite online del Black Friday, negli Stati Uniti, sono aumentate di oltre il 23%, mentre le vendite in negozio sono diminuite dell'8,9%.

Risolvere i problemi o spostarli?

Come feci già tre anni fa, anche oggi ho l’ardire di prevedere che stiamo assistendo al futuro del Black Friday (e del Cyber Monday), questa volta inclusi gli Stati Uniti, colpiti di ritorno come da un boomerang. Di fronte alla possibilità di essere presi a pistolettate, pugnalati o altrimenti aggrediti, molti sceglieranno di accendere il laptop e fare acquisti dalla sicurezza di casa. Dettaglianti e proprietari di centri commerciali, temendo il contenzioso, saranno preoccupati per le denunce che li accuseranno di aver dovuto fare di più per arginare la violenza. L'effetto sarà un continuo aumento delle vendite online e un corrispondente calo degli acquisti fisici.

Applausi! ... il problema è stato risolto? Temo di no ….

5d3f80ca-5728-11e7-839c-33f85c43b72e_1280x720_180634


È stato semplicemente spostato e siamo tornati alla situazione che colpì il settore al dettaglio nel Regno Unito alla fine del 2014: troppi pacchi riversati nella rete delle consegne.

Le risse nei negozi scoppiano quando ci sono troppe persone. I ritardi quando ci sono troppi pacchi. Yodel, nel Regno Unito, ha investito ingenti quantità di denaro per migliorare le proprie capacità ma non tutti hanno quel potere economico. La consegna è ancora, nel complesso, un settore legato ai margini. Senza il giusto investimento, la giusta infrastruttura e il giusto supporto, si mostrerà ancora come l'anello più debole nella catena di approvvigionamento.

La situazione negli Stati Uniti non è la stessa di quella del Regno Unito. La più grande differenza è la dimensione. Dimensione e densità di popolazione. La densità è la chiave per una consegna tempestiva e conveniente. Più è estesa la tua rete, più è vulnerabile. L'importanza della mappatura e pianificazione del percorso, la gestione dei costi del carburante e la flessibilità diventano fattori fondamentali.

Se la mia previsione si rivela giusta almeno non ci saranno più coltellate e sparatorie. Una cosa è certa: l'anno prossimo sarà comunque assai interessante.

#eCommerce, #retail, #Taking Stock

    
COMMENTI